English Italiano

NEW HYTEK PRICE LIST 2018

NEWS - HYTEK PRICE LIST 2018   E' disponibile il nuovo listino Hytek 2018 in vigore dal 18 ...

SIATA V240 - V260 & V350

SIATA V240 - V260 & V350   A partire dal 30 novembre 2018, Pentair cesserà la produzion...

FLECK 5800 - 5810 & 5812

FLECK 5800 - 5810 & 5812   Comunichiamo che, fino ad esaurimento scorte, le valvole del...

PROMO CODELINE PRESSURE VESSELS - 40L30N

PROMO CODELINE PRESSURE VESSELS - 40L30N   Comunichiamo che, fino ad esaurimento scorte, i ...

NEWS NOV 2017

  GREEN PURE PSB-400 A pochi centes...

NEWS JUNE/GIUGNO 2017

Valvole VK / VK Valves    Abbiamo il piacere di presentarLe le nuove valvole per addol...

  • NEW HYTEK PRICE LIST 2018

    Giovedì, 07 Giugno 2018 16:15
  • SIATA V240 - V260 & V350

    Mercoledì, 06 Giugno 2018 16:15
  • FLECK 5800 - 5810 & 5812

    Martedì, 05 Giugno 2018 16:15
  • PROMO CODELINE PRESSURE VESSELS - 40L30N

    Martedì, 05 Giugno 2018 16:15
  • NEWS NOV 2017

    Giovedì, 16 Novembre 2017 10:15
  • NEWS JUNE/GIUGNO 2017

    Venerdì, 02 Giugno 2017 16:15

Tutto sull'osmosi inversa

slider 003

L'osmosi inversa (abbreviazione: RO, dall'inglese Reverse Osmosis) è il processo in cui si forza il passaggio delle molecole di solvente dalla soluzione più concentrata alla soluzione meno concentrata ottenuto applicando alla soluzione più concentrata una pressione maggiore della pressione osmotica. In pratica, l'osmosi inversa viene realizzata con una membrana che trattiene il soluto da una parte impedendone il passaggio e permette di ricavare il solvente puro dall'altra. Questo fenomeno non è spontaneo e richiede il compimento di un lavoro meccanico pari a quello necessario per annullare l'effetto della pressione osmotica.
Tale processo rappresenta la più fine tecnica di filtrazione dell'acqua, in quanto non consiste semplicemente in un ostacolo fisico (determinato dalle dimensioni dei pori) al passaggio delle molecole, ma sfrutta la diversa affinità chimica delle specie con la membrana, permettendo infatti il passaggio delle molecole idrofile (o water-like), cioè chimicamente simili all'acqua. Dal punto di vista impiantistico il metodo sfrutta il principio della filtrazione tangenziale, come anche altre tecniche separative mediante membrane quali la microfiltrazione, l'ultrafiltrazione e la nanofiltrazione. L'osmosi inversa è utilizzata nel trattamento dell'acqua, sia per la desalinizzazione, sia per la rimozione di tracce di fosfati, calcio e metalli pesanti, nonché pesticidi, materiali radioattivi e di quasi tutte le molecole inquinanti.
membranaNegli ultimi anni si costruiscono impianti a "scarico liquido zero" nei quali la sezione di osmosi inversa aumenta la concentrazione delle specie chimiche presenti nell'acqua di scarico fino a valori prossimi o superiori (soluzioni sovrassature) alla loro solubilità.
Nel processo di osmosi inversa vengono usate membrane composite di sottili pellicole (TFC o TFM, Thin Film Composite Membrane). Queste membrane sono semipermeabili e fabbricate principalmente per l'uso nella depurazione delle acque o in sistemi di desalinizzazione. Hanno anche utilizzi in applicazioni chimiche come le batterie e le pile a combustibile. In sostanza un materiale TFC è un setaccio molecolare costruito nella forma di una pellicola di due o più materiali stratificati.
Le membrane usate nell'osmosi sono generalmente fatte in poliammide, scelta principalmente per la sua permeabilità all'acqua e la relativa impermeabilità alle varie impurità disciolte, inclusi gli ioni salini e altre piccole molecole che non possono venire filtrate.

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Membri di / Members of:

alt

Credits

Copyright Hytek srl 2011
Tutti i diritti di copia del materiale di questo sito e del catalogo prodotti (immagini e testi) sono riservati.
Tredì Web Design 2011

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo avviso accetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa premendo su Leggi. Leggi informativa