English Italiano

NEWS NOV 2017

  GREEN PURE PSB-400 A pochi centes...

NEWS JUNE/GIUGNO 2017

Valvole VK / VK Valves    Abbiamo il piacere di presentarLe le nuove valvole per addol...

Siata Valve V132T with mixing

OTTOBRE 2016 / OCTOBER 2016    Valvola Siata V132T con mixing per calibrazione durezza e...

Dow FILMTEC RO-NF membranes discontinued products

OTTOBRE 2016 / OCTOBER 2016    Membrane RO-NF Dow FILMTEC fuori produzione e prodotti so...

NEWS OTTOBRE 2016 - OCTOBER 2016

Gentile cliente, cliccando sulle icone sotto potrà prendere visione delle novità Hytek di ottobre 2...

NEWS LUGLIO 2016 - JULY 2016

Gentile cliente,cliccando sulle icone sotto potrà prendere visione delle novità Hytek di luglio 2016...

  • NEWS NOV 2017

    Giovedì, 16 Novembre 2017 10:15
  • NEWS JUNE/GIUGNO 2017

    Venerdì, 02 Giugno 2017 16:15
  • Siata Valve V132T with mixing

    Giovedì, 03 Novembre 2016 16:15
  • Dow FILMTEC RO-NF membranes discontinued products

    Mercoledì, 02 Novembre 2016 16:15
  • NEWS OTTOBRE 2016 - OCTOBER 2016

    Mercoledì, 26 Ottobre 2016 16:15
  • NEWS LUGLIO 2016 - JULY 2016

    Venerdì, 01 Luglio 2016 16:15

Condizioni Generali di Vendita

ART.1 - GENERALE
Le presenti condizioni generali disciplinano le vendite proposte dalla HYTEK S.r.l., che sarà d'ora innanzi chiamata "venditrice".

 

ART.2 - PROPOSTE DI VENDITA

1. Tutte le vendite sono fatte alle condizioni di seguito indicate, che I’acquirente dichiara di conoscere ed accettare formalmente. Qualsiasi altra condizione qui non specificata, salvo i casi previsti dalla legge, si considera non convenuta, a meno che non sia approvata per iscritto dalla venditrice .
2. Le proposte di vendita sono vincolanti se non sottoscritte dai rappresentanti della venditrice, mentre le proposte formulate dai venditori e/o agenti si ritengono subordinate all’approvazione dei rappresentanti legali della società.
3. I preventivi che provengono dalla venditrice e dai rappresentanti della venditrice, si intendono preventivi di massima e pertanto non vincolanti agli effetti dei prezzi e delle consegne, fino che non sia stata formulata una proposta con gli elementi di cui all’articolo 1326 C.C.
4. La conferma d' ordine emessa dalla venditrice e spedita via fax o e-mail al cliente, deve essere da quest' ultimo accettata, controfirmata e rispedita alla venditrice tramite fax o e-mail. Trascorsi 3 giorni dal ricevimento della conferma d' ordine senza contestazione scritta da parte del cliente, la stessa si intende integralmente accettata e conosciuta, così come per le Condizioni Generali di Vendita.

 

ART.3 - PREZZI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

Se si concludono contratti ad esecuzione continua e periodica ovvero ad esecuzione differita i prezzi potranno essere aumentati in relazione a circostanze sopravvenute dopo la conclusione del contratto stesso, che sarà cura della venditrice giustificare.
1. I versamenti effettuati dall’acquirente saranno imputati nei modi previsti dall’art. 1193 comma 2.
2. In caso di ritardo nei pagamenti sono dovuti gli interessi “legali di mora”, vale a dire calcolati su base giornaliera, ad un tasso che è pari al tasso di riferimento della BCE maggiorato di otto punti percentuali (recepimento della Direttiva Europea n. 2011/7/UE con D.lgs 192/2012 art.2 e art. 5).
3. Eventuali dilazioni di pagamento devono essere concordate espressamente per iscritto. La mancata osservanza di un termine o scadenza comporta la decadenza del relativo beneficio e I’esigibilità immediata dell’intera somma ancora dovuta, con decorrenza degli interessi di mora nella misura sopra indicata.
4. Il mancato pagamento, in tutto o in parte, del prezzo da parte del Cliente autorizza la venditrice a sospendere l’evasione degli ordini e le consegne dei Prodotti disponibili sino ad avvenuto totale pagamento di tutti gli importi dovuti.

5. I pagamenti devono essere effettuati al domicilio della venditrice o a persone dalla stessa autorizzate.
Il mancato tempestivo pagamento alla scadenza pattuita autorizza la venditrice all’addebito degli interessi legali di mora come previsti dalla Direttiva 2011/7/UE (vedi precedente punto 2).

6. Il Cliente non ha il diritto di effettuare compensazioni, trattenute o riduzioni se non precedute da domanda definitivamente e giudizialmente accolta o salvo espressa autorizzazione scritta della venditrice.

 

ART.4 - PROPRIETÀ' DELLA MERCE E CONSEGNA

1. La proprietà della merce si trasmette con I’individuazione fatta dalla venditrice nel luogo della consegna.
2. I termini di consegna si ritengono indicativi e mai essenziali, salvo espresso accordo scritto.
3. In caso di forza maggiore non dipendenti dall’operato del venditore, ivi comprese le agitazioni sindacali, la società non risponderà per il ritardo nella consegna.
4. Indipendentemente dal soggetto che provvede alla scelta del mezzo di trasporto e/o ne sostiene I’onere, il luogo di consegna è il magazzino del venditore o I’eventuale sede doganale, fiera etc. da cui la merce viene avviata con bolla di accompagnamento ( o documento sostitutivo ) al compratore. La merce viaggia pertanto a rischio e pericolo del compratore. Salvo esplicita richiesta del compratore, confermata per iscritto dalla Società venditrice la merce non viene assicurata dal venditore durante il trasporto. L’eventuale assicurazione coperta dal venditore su richiesta del compratore, s’intende stipulata per conto di quest’ultimo e non contraddice la validità della presente clausola.
5. La venditrice è responsabile per il ritardo della consegna quando si provi che il ritardo dipende da dolo o colpa grave imputabile alla stessa.
6. L’acquirente deve compiere tutte le attività necessarie ed opportune per facilitare la consegna.
7. Tutte le vendite sono soggette al vincolo della “riserva di proprietà” ai sensi dell’art. 1523 del Cod. Civ.

 

ART.5 - RESPONSABILITÀ E GARANZIE

1. La società non risponde dei danni causati dai vizi dei prodotti venduti o da mancanza di qualità promesse o essenziali, sia che tali danni siano stati subiti dall’acquirente sia che siano stati subiti da terzi, direttamente o indirettamente, se il compratore non abbia provveduto ad un controllo qualità entro il termine indicato nel successivo punto 2/b.
2. E’ compito dell’acquirente eseguire le seguenti verifiche:
A) All’atto di ricezione della merce e prima di rilasciare firma liberatoria al vettore:
1 - accertamento del genere e numero dei colli, che devono risultare conformi a quanto indicato nella bolla di accompagnamento (o documento sostitutivo ).
2 - accertamento delle condizioni esterne dei colli, in particolare segni di eventuali manomissioni e/o urti che potrebbero avere influito sulla qualità e integrità del prodotto contenuto. In caso di irregolarità dovranno essere formulate le relative riserve sui documenti che accompagnano la partita, le quali dovranno essere controfirmate dall’autista addetto alla consegna. Di tale circostanza dovrà essere sempre e comunque data immediata comunicazione al fornitore. L’eventuale rivalsa per danni alla partita dovrà essere promossa dall’acquirente nei confronti del vettore.
B) Entro e non oltre otto giorni dalla data di consegna, il compratore è tenuto ad effettuare un controllo qualità da eseguirsi secondo metodi ufficiali o quelli indicati dalla letteratura tecnica che accompagna il prodotto; si intende non conforme la merce per la quale i controlli determineranno valori divergenti rispetto alle specifiche dichiarate nella predetta letteratura secondo metodi ufficiali o quelli indicati dalla letteratura tecnica che accompagna il prodotto e che l'acquirente dichiara di avere esaminato per apprendere il corretto utilizzo del prodotto.
3. La venditrice non è responsabile per i danni cagionati da condizioni di impiego e utilizzazione scorrette della merce.
4. E’ in ogni caso esclusa la risoluzione del contratto conseguente ad inadempimento della venditrice.
Previo accordo anticipato con la venditrice (vedi successivo punto A) ,l’ acquirente potrà restituire il materiale risultante inutilizzato o erroneamente ordinato, esclusivamente alle sotto descritte condizioni:
A) richiesta a mezzo fax o e-mail del numero di autorizzazione al reso, che dovrà’ essere riportato sul ddt o documento sostitutivo di reso.
B) Integrità del prodotto venduto che dovrà risultare privo di ogni vizio e/o eventuali manomissioni.
C) Spese di trasporto a carico del compratore.
D) Restituzione entro e non oltre trenta (30) giorni dalla data di consegna. Posto che tali condizioni vengano rispettare interamente, sarà cura della venditrice procedere alla nota di credito nella misura del 75% del valore della merce al momento dell’ acquisto.
Qualora la venditrice dovesse risultare responsabile dell’errata spedizione della merce, la restituzione della partita dovrà avvenire a mezzo vettore convenzionato con la venditrice. Altre soluzioni di trasporto potranno essere rifiutate con conseguente non accettazione del materiale. Non verranno accettati resi di merce prodotta esclusivamente su richiesta, ovvero tutti quei prodotti non rientranti in uno standard produttivo.

 

ART.6 - TRASPORTI

1. Ciascuna consegna è effettuata franco magazzino della venditrice
2. Il Cliente si accolla oneri e rischi relativi:
- a tutte le operazioni di trasporto;
- all’assicurazione;
- ad altri oneri per servizi necessari e/o richiesti dal Cliente.
3. Le eventuali spese per oneri e rischi sostenute dalla venditrice, avverranno in nome e per conto del Cliente cui verranno successivamente addebitate.
4. Le spese di trasporto sostenute dalla Venditrice per conto del Cliente saranno addebitate in fattura
5. Il trasportatore è scelto dalla venditrice che agirà quale semplice mandatario del Cliente. Se il Cliente sceglie di ritirare la merce direttamente o tramite suo trasportatore, deve:
- darne comunicazione nell’ordine;
- ritirare i Prodotti entro e non oltre 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data di disponibilità del Prodotto presso i magazzini della venditrice. Qualora il Cliente non ritiri la merce nei termini suindicati, la venditrice provvederà a spedire la merce presso il domicilio del Cliente addebitando in fattura le relative spese. Qualora anche questa ipotesi non fosse percorribile la venditrice provvederà a depositare la merce presso un magazzino esterno liberandosi da qualsiasi obbligo di custodia e addebitando al Cliente le relative spese.
- farsi carico delle spese di trasporto.
6. Tutti i costi ed i rischi del trasporto, inclusi, a specifica ma non a limitazione, quelli per ritardo nella consegna, per ammanco di Prodotti, per deterioramento e giacenza presso il trasportatore a destino, sono sempre ad esclusivo carico del Cliente, anche nelle seguenti ipotesi:
- rifiuto del Cliente a ricevere la consegna da parte dei trasportatori;
- irreperibilità del Cliente durante i giorni lavorativi negli orari di ufficio;
- omessa consegna da parte del trasportatore, nel caso di merce in contrassegno, a seguito di rifiuto da parte del Cliente ad effettuare il pagamento nei termini e/o con le modalità convenute.
7. La venditrice si riserva l’insindacabile facoltà di procedere a consegne parziali entro il termine massimo di 90 gg.
8. Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere preventivamente concordate ed accettate per iscritto dalla Venditrice.
9. I termini di consegna sono:
- massimo di 90 (novanta) giorni dalla data di conferma dell’ordine;
- riferiti ai Prodotti presenti presso i magazzini della venditrice (per gli altri si concorda o comunica una data diversa);
- non vincolanti per la venditrice;
- da confermare sempre in caso di specifiche esigenze o soggetti a modifica da parte della venditrice a seguito di specifiche effettive esigenze.
10. La venditrice si riserva la facoltà di annullare la consegna dei Prodotti nel caso di interruzione e/o impedimenti nella produzione degli stessi per cause non dipendenti dalla sua volontà.
11. La venditrice si riserva il diritto di sospendere la consegna qualora, a proprio insindacabile giudizio, le condizioni del Cliente siano divenute tali da ritenere difficile il conseguimento del prezzo.

 

ART.7 - PREZZI

Tutti i prezzi si intendono:
- in Euro
- al netto di:
• IVA e ogni altra imposta indiretta in vigore al momento della consegna;
• trasporto;
• assicurazione;
• oneri per servizi richiesti dal cliente.
I prezzi dei Prodotti risultanti dal LISTINO PREZZI OEM:
- sono per vendita per quantità;
- non includono oneri per eventuali lavorazioni richieste dal Cliente.
Per i Prodotti che hanno subito una lavorazione o che non sono a catalogo, il prezzo:
- è diverso rispetto a quello di listino;
- sarà comunicato dalla venditrice a seguito di specifica richiesta da parte del Cliente, in relazione all’ordine trasmesso e dovrà dallo stesso essere approvato per iscritto.

 

ART.8 - VALIDITA'
La venditrice  si riserva il diritto di modificare, integrare o semplicemente aggiornare le Condizioni Generali di Vendita. Le modifiche saranno vincolanti dal momento della loro pubblicazione sul sito Internet www.hytekintl.com

 

ART.9 - RECUPERO SPESE E MINIMO FATTURABILE

Per spedizioni di importo netto inferiore a Euro 150,00 verrà addebitato I’importo di Euro 10,00 per contributo spese.
Per importi d'ordine inferiori a Euro 100,00 verrà richiesto il PAGAMENTO ANTICIPATO.
Per l' emissione del Certificato di Origine verranno addebitati Euro 120,00.

 

ART.10 - GARANZIE PRODOTTI

I prodotti vengono garantiti da difetti per un periodo di 12 mesi a decorrere dalla data di fatturazione.
La garanzia è espressamente limitata alla sostituzione della parte difettosa senza ulteriori rimborsi. Gli articoli in garanzia devono essere resi secondo le procedure standard di reso (vedi Condizioni Generali di Vendita ART. 5) e previa compilazione del modulo RMA. La garanzia della venditrice copre esclusivamente il prodotto o parte di esso e non verrà in ogni caso estesa qualora si verifichino danni a terzi. Tale garanzia decorre dalla data di fatturazione del materiale. Non sono inoltre considerate in garanzia difettosità dovute a negligenza, uso o manutenzione impropria del prodotto. Sono esclusi da garanzia i prodotti usurati le cui difettosità sono conseguenti ad una normale usura del prodotto anche in normali condizioni di utilizzo (ad es. guarnizioni, valvole salamoia, pistoni, ingranaggi, luci etc). Non verranno accettati resi provenienti da distributori differenti dalla venditrice.

 

ART.11 - FORO COMPETENTE

Per eventuali controversie in ordine alla interpretazione o esecuzione del presente contratto, non amichevolmente componibili, sarà in via esclusiva competente il Foro di Parma.

Membri di / Members of:

alt

Credits

Copyright Hytek srl 2011
Tutti i diritti di copia del materiale di questo sito e del catalogo prodotti (immagini e testi) sono riservati.
Tredì Web Design 2011

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo avviso accetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa premendo su Leggi. Leggi informativa